Login

Cineforum Cinit Frari: serata di proiezioni “Anime Erranti”

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator Martedì 07 Maggio 2013 14:43

Giovedì 9 maggio a partire dalle ore 20.00 nuova serata di proiezioni al Cineforum Cinit Frari dove protagonista assoluto è il cinema italiano con la serata dal titolo “Anime erranti” due film di due registi che rappresentano al meglio la produzione nazionale Guido Lombardi ed Ermanno Olmi.

Si parte alle ore 20.00 con il film "La-Bàs” di Guido Lombardi, dove viene trattata con grande realismo e lucidità il tema dell’immigrazione e si continua poi alle 22.00 con “Il villaggio di cartone” di Ermanno Olmi, un delicato trattato filosofico e sociologico sull’uomo e sulla fede, sulla parola e sull’umanità.

Leggi tutto: Cineforum Cinit Frari: serata di proiezioni “Anime Erranti”

 

Frari: immagini di devozione e spazi della fede

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Maggio 2013 17:58 Scritto da Administrator Mercoledì 01 Maggio 2013 17:48

 

Dal 9 al 11 Maggio la Chiesa di Santa Maria Gloriosa dei Frari di Venezia diventa la protagonista di un Convegno interdisciplinare, risultato di un progetto di ricerca a cura di Deborah Howard e Carlo Corsato che intende creare un utile e fondamentale dibattito critico sulla Basilica dei Frari considerandone, oltre all’aspetto religioso, anche il ruolo storico e artistico.
I Frari sono certamente una delle chiese più rinomate della città di Venezia, amata tanto dai turisti di ogni nazione quanto dagli stessi Veneziani. Ciò nonostante non è possibile ridurre questo luogo al rango di semplice museo, sebbene custodisca numerose e celeberrime opere d'arte. La Basilica è soprattutto un luogo di culto e il privilegio di poter vedere tante e importanti opere nel loro contesto originario permette di apprezzare le loro qualità artistiche in rapporto al loro significato devozionale, che ancora sopravvive (sebbene mutato dai secoli) nell'odierna vita religiosa. Eretta, infatti, tra il XIV e il XV secolo, l'attuale chiesa dei Frari ha ospitato per secoli la più ampia e influente comunità di frati francescani conventuali della città, e ancor oggi accoglie tra le proprie mura i membri dello stesso ordine dopo esser stata convertita in chiesa parrocchiale nel XIX secolo.
Il progetto di ricerca e il conseguente Convegno sui Frari tendono all'acquisizione di una nuova prospettiva di studio, interdisciplinare, capace di ricostruire la rete di relazioni storiche, sociali e religiose che hanno plasmato nei secoli l'identità di questo luogo. Le molte attività del convento coprirono anche molti aspetti relativi alla vita sociale ed economica della città diventando un punto fondamentale per nuove riflessioni e per un continuo dibattito.
Ricchi di significati e memorie, i Frari racchiudono secoli di attività devozionale, la cui piena comprensione passa inevitabilmente per la storia della sua architettura e del suo ricco patrimonio di opere d'arte.
Per questo e molto altro il Convegno intende essere un fondamentale segno di indagine e di studio, un indispensabile momento di sintesi e di raccolta di studi, il cui scopo sarà quello di creare un confronto critico utile alla pubblicazione di una nuova monografia interamente dedicata ai Frari, inseriti nel loro contesto religioso, artistico e storico.

 

Leggi tutto: Frari: immagini di devozione e spazi della fede

 

Proiezioni Supine: "In trappola"

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator Martedì 16 Aprile 2013 07:26

Giovedì 18 aprile a partire dalle ore 20.00 l’appuntamento è con le famose proiezioni supine e con la serata dal titolo “In trappola” dove tensione, emozione e azione saranno i protagonisti assoluti delle pellicole di Michael Greenspan e Nicolas Winding Refn.

Si parte alle ore 20.00 con il film "Wrecked” di Michael Greenspan, una particolare pellicola interpretata dal premio Oscar Adrien Brody e si continua poi alle 22.00 con “Bronson” di Nicolas Winding Refn, il famoso regista già premiato al Festival di Cannes, che racconta con grande stile le esperienze del famoso criminale inglese Michael Gordon Peterson.

La serata è, inoltre, contraddistinta dalla classica formula della Proiezione Supine. I film saranno proiettati sulla volta del teatro mentre il pubblico potrà distendersi sui materassini e potrà portarsi da casa copertine e cuscini, per una particolare e anticonvenzionale visione di cinema.

Leggi tutto: Proiezioni Supine: "In trappola"

   

Fare Shopping fa bene all'Arte

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Domenica 24 Marzo 2013 10:40 Scritto da Administrator Domenica 24 Marzo 2013 10:31

Dal 27 marzo al 10 aprile la Boutique Malìparmi di Calle del Teatro a Venezia organizza uno shopping speciale finalizzato a sostenere un’opera d’arte della propria città.

Il marchio Malìparmi è da tempo impegnato in attività di solidarietà a supporto di Onlus che aiutano il percorso formativo di giovani in situazioni di disagio; dalla primavera 2013 a queste iniziative solidali affianca un progetto nuovo, legato al desiderio di sostenere il proprio territorio nel preservare, anche con piccoli interventi, i beni artistici e culturali.

Il primo appuntamento, in collaborazione con Venetian Heritage Onlus, toccherà proprio Venezia: presso la boutique Malìparmi di Calle del Teatro avrà luogo una vendita speciale di abiti e accessori. Parte del ricavato contribuirà alla messa in sicurezza della base dell’Altare delle Reliquie presso la Basilica dei Frari a Venezia, realizzato in preziosi marmi policromi danneggiati dall’erosione del tempo.

 

Leggi tutto: Fare Shopping fa bene all'Arte

 

Cineforum Cinit Frari: serata di proiezioni “Cilemi: alla scoperta del cinema cileno”

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator Mercoledì 13 Marzo 2013 07:18

Il 14 marzo il Cineforum Cinit Frari propone una serata di proiezioni dal titolo Cilemi: alla scoperta del cinema cileno con due intensi film di Pablo Larraìn. Si inizia alle alle ore 20.00 con la pellicola "Tony Manero", presentato al Festival di Cannes e vincitore al Festival di Torino nel 2008, si continua alle 22.00 con il film “Post Mortem” che verrà proiettato eccezionalmente in lingua originale con sottotitoli in italiano.

La serata è dedicata alla cinematografia cilena che trova in Pablo Larraìn uno dei suoi migliori esponenti. Nel 2005 gira il suo primo film Fuga a cui seguono nel 2008 Tony Manero, nel 2010 Post Mortem e nel 2012 No, film che guadagna la nomination ai Premi Oscar del 2013 come miglior film straniero.

Leggi tutto: Cineforum Cinit Frari: serata di proiezioni “Cilemi: alla scoperta del cinema cileno”

   

Pagina 1 di 6